TRACCI A 3 – Corniolo > Monghidoro

Angy :
Quale è il senso di applicare degli adesivi sulle segnaletiche stradali? Ho notato, percorrendo dei passi, che tutte le tabelle sul quale c’è scritto il nome del passo o del valico sono piene di adesivi.
A questa mia domanda, Marco ha risposto che ci sono due scuole di pensiero.
Chi è nettamente contrario, considerandolo uno sfregio dei cartelli stradali.
Poi c’è chi invece ama questo tipo di “arte”! Marco mi racconta che esistono cartelli pieni di adesivi che non vengono mai ripuliti. Sembra che i gestori o manutentori del luogo, preferiscono lasciarli così. Diventano dei murales con la storia di ogni motociclista o motoclub che è passato da lì!
Da quanto ho capito, comunque Marco sposa entrambe le linee di pensiero!
Perché quando abbiamo applicato qualche adesivo, preferisce non coprire il nome della strada o del Passo.
Sono curiosa di sapere cosa ne pensate!

Marco :
Chi mi conosce bene, sa che durante i miei viaggi preferisco attraversare prevalentemente i parchi naturali. Odio il traffico della città, lo vivo tutti i giorni a lavoro.
I parchi naturali ti offrono delle belle strade, zone per campeggiare e tutto quello che la natura ci offre.
In questo viaggio volevo percorrere quante più strade possibili del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.
A casa durante la pianificazione, spostavo la traccia al fine di collegare più passi possibili.
Spesso verifico tramite street view lo stato della strada.
Purtroppo o per fortuna non avevo riscontrato le condizioni della SP86, solo dopo averla imboccata ci rendiamo conto che è un passo completamente sterrato. Decidiamo comunque di proseguire. Nonostante la moto stracarica ed in due, ci siamo divertiti tantissimo! Noi dopotutto siamo un pó allenati, abbiamo già percorso diverse strade in off nelle contrade vicino casa.

Angy :
Arrivati al campeggio ci rendiamo conto che i km percorsi non sono tanti.
Abbiamo trascorso tanto tempo in moto però! La strada sterrata ci ha tolto un pó di energie. Dei passi attraversati ne ricordo qualcuno: il Muraglione, la Raticosa, il Carnevale.
Uno in particolare ricordo bene, il Passo della Peschiera. Non tanto per la strada, le curve, tornanti ecc ecc…per applicare quel cazz di adesivo, inciampo nei rovi e ci cado di testa dentro. Per fortuna avevo il casco. Basta con questi adesivi, state deturpando le indicazioni stradali!


TRACCIA 3 – 21 AGOSTO 2021
CORNIOLO – MONGHIDORO
173 km
⛽ CARBURANTE 25€
🏕️ CAMPING LA MARTINA 18€
🥗 RISTORANTE 35€


« di 13 »

Potrebbero interessarti anche...