Categoria: Diari di viaggio

AGNELLOTREFFEN 2020 23-26 GENNAIO 2020

Rincorro l’agnellotreffen già dallo scorso anno. Purtroppo, saltato, perché trascorsi quei giorni a letto con la febbre! Quest’anno è stata la volta buona, avevo già preparato tutto il materiale da un bel po’ di tempo, ma soprattutto, stavo attento a non ammalarmi . Parto giovedì 23 mattino presto. Spezzo la tappa a Valdarno, località vicino Arezzo. Ho anche un posto dove dormire! l’amico Daniele mi ospita a casa sua. In realtà, mi mette disposizione un’intero appartamento e mi porta anche a cena fuori. Il viaggio è stato abbastanza tranquillo, anche perché avevo veramente voglia. Erano mesi che non andavo in...

SILANTREFFEN 2020 14-16 Febbraio 2020

Per me è il treffen di casa, quel treffen che non mi perderei per nessun motivo. Siamo abituati ad affrontare un treffen in condizioni meteorologiche difficili, con neve e ghiaccio. Il tutto lo rende affascinante e avventuroso! Quest’anno, però, quello che ha fatto la differenza non è stata la parola treffen, ma “Silan”! È stato il miglior Silantreffen di sempre! Eravamo veramente tanti. La mancanza di neve e la ottima viabilità ha portato diversi motociclisti al campo, anche quelli di una toccata, un assaggio di salsiccia e fuga! Ne erano in molti alla prima esperienza! Si riconoscevano, perché vagavano nel...

GIORNO 17 Lago d’Orta (ITA) > Monopoli (ITA)

Io vivo a Bari o meglio in provincia. La mattina vedo un po’ di traffico sulla SS16. Ma questa di oggi è terribile! Ma aMilano è sempre così? Vedi già gli automobilisti che sono al lavoro con il telefono prima di arrivare in ufficio, ovviamente ciò comporta distrazione e rischi facilmente di fare degli incidenti. Nonostante tutto, riesco a uscirne fuori in poco tempo. Inizio a respirare un po’, quando imbocco l A1 direzione Bologna. Oggi c’è poco da dire e da vedere. Questo tratto di autostrada lo conosciamo già.I primi 600 km passano abbastanza sereni, non sono stanco, anzi, ne...

Giorno 16 – Passo San Gottardo (SVI) > Lago d’Orta (ITA)

Stamattina il tft della moto segnava 5°C, non oso immaginare stanotte! Almeno 2° o addirittura 0°!È stato terribile! Un freddo boia! Nonostante tutto l’abbigliamento invernale, ho crepato! Il sacco a pelo non era per niente idoneo per queste temperature. Verso le 3:30, dopo vari tentativi, mi viene in mente di prendere il telo di emergenza riposto nel borsone dall’elefantentreffen 2017. Questo tentativo di salvataggio è fallito all’apertura della confezione, in quanto era tutto incollato e quando ho tentato di aprirlo si è strappato tutto 😭.Come se non bastasse, dopo un po’ dovevo andare in bagno. Significava uscire dalla tenda, attraversare...

GIORNO 15 – Foresta Nera (GER) > Passo San Gottardo (SVI)

Non è stato difficile trovare un’officina d’auto. Del resto, chi aprirebbe una officina di moto in mezzo alla foresta nera! Il capo officina mi procura tutto il necessario per svitare il dado del perno della ruota posteriore. Sistemo la catena con la speranza che sia l’ultima volta, almeno fino ad arrivare a casa, dove poi provvederò all’intera sostituzione della corona pignone e catena. Scendo verso sud della Germania proseguendo per la Foresta Nera, fino al confine con la Svizzera.Evito di prendere anche oggi l’autostrada, anche se sinceramente avrei preferito prenderla, almeno fino arrivare nel cuore della Svizzera.Stamattina in effetti è...