Trinakria Treffen 2019

Erano settimane che non uscivo in moto. Solo Giovedì sera decido di trascorrere il weekend in Sicilia. La moto era già pronta per l’agnellotreffen, al quale non ho potuto partecipare, poiché, ahimè, ho trascorso il weekend a letto con la febbre 😩! Con molta calma parto Venerdì mattina. La prima tappa è a Noto, la mia città. Faccio il carico di viveri e la mattina successiva mi dirigo in direzione Bosco Ficuzza (parco naturale vicino Corleone), scenario del Trinakriatreffen. Non avevo mai visitato quelle zone. Era la scusa giusta per percorrere nuove strade. Decido, pertanto, di raggiungere il Treffen attraversando la Sicilia ed evitando l’autostrada. La giornata è perfetta con una temperatura di 19°, di neve non se ne vede neache a pagarla! Più che treffen invernale sembra una passaggiata di una domenica primaverile. Arrivo al campo nel primo pomeriggio, faccio l’iscrizione all’evento 10€ compreso di posto tenda, berretto, path, adesivo, vin brulè, spezzatino di carne,legna e paglia! Insomma direi ottimo! Credo sia la prima edizione del Trinakritreffen e sono sicuro che avrà un gran successo in futuro. Buona l’organizzazione! Solo una nota dolente, troppe auto! In compenso c’erano diverse famiglie con bambini e questo fa veramente piacere. 
Si percepiva l’ospitalità che la Sicilia sa dare, ti offrono qualsiasi da mangiare e devi accettare, perchè altrimenti si offendono!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...