ROAD TO WDW – GIORNO 5

17 Luglio 2018 Pesenthein – Cortina D’Ampezzo
Km 372
Carburante 33 €
Pedaggio Nockalmstraße 12€
Pedaggio Großglockner 26 €
Camping 24 €

Ieri mentre montavo la tenda, un signore si avvicina ed inizia ad attaccare bottone:
– Bella la moto, da dove viene?
– da Monopoli provincia di Bari.
– uurcaaa! Complimenti! Anche io ho la moto.
Nella mia mente: ti prego non farlo. Ti supplico non dirlo.. Risparmiami!
– ehh sapessi! Io guido la moto da quando avevo 16 anni! Sai andavo forte, facevo certe uscite! Gli amici non riuscivano a starmi dietro! Questa quanti cavalli ha? Sai io negli ultimi anni ho preso una BMW RT. Mi conosco! Con queste moto è meglio che ne stia lontano! Poi sai gli anni. Adesso ho problemi alle gambe, non esco con la moto da tanto. Visto, per motivi di salute viaggio in camper! Dove vai domani?
– sul Großglockner!
Non lo avessi mai detto!
Insiste a vedere l’itinerario, che immediatamente boccia! Rifiuta di vedere il navigatore! Tiro fuori la mappa. Niente, neanche questa! Decide di prendere la sua, in quanto è più precisa della mia. Praticamente dovrei buttarla! Ritorna con la sua mappa, si porta anche la moglie! Anche lei inizia a chiacchierare. Sono attaccato da tutti i fronti! Mi stanno distruggendo!
Lui fiero, mi fa vedere la strada che dovrò percorrere! Praticamente l’ha percorsa nel pomeriggio in camper!
Fai così, vai di qua, poi sul Großglockner gira a sinistra!
Insomma a parte il Großglockner, decido di cambiare piano! Ma non gli do soddisfazione! Mi guardo il percorso con calma, in tenda. Allungo di circa 50 km però il passo sembra veramente bello! E così stamattina, dopo aver rimosso l’acqua da dentro la tenda a causa di una infiltrazione, carico la globetrotter e si va sul passo. “U nanno ” non si sbagliava. Il Nockalmstraße è veramente bello. Si paga il Pedaggio, ma almeno la strada è l’intero itinerario è in perfette condizioni. Scendo nuovamente in valle. Anche qui l’Austria mi regala meravigliosi panorami e della buonastrada! Mi viene un po’ difficile spiegare l’itinerario. Non appena rientro a casa carico sul sito www.diariodibuonastrada.it i file GPX. Sono alle porte del Großglockner. Anche qui si paga 26€, un po’ caro! Ti danno la cartina e l’adesivo. Spero ne valga la pena!
Nella prima parte del passo, l’asfalto è asciutto, mi invita a nozze per un po di guida sportiva! Ma dopo, pioggia battente! Game Over! Meglio non rischiare! Salgo con molta cautela godendomi il panorama. Raggiungo il punto più in alto, percorrendo una stradina adiacente al bar della piazza. È molto stretta, niente asfalto ma con del selciato. Quota 3798 m! Uno spettacolo assoluto! Qui niente drone! Il tempo è imprevedibile, infatti in pochi secondi una nuvola di pioggia a bassa quota ci attraversa. È meglio riprendere strada e scendere nuovamente a valle direzione Lienz. Un giro in Austria lo abbiamo fatto! È arrivato il momento di rientrare a casa, in Italia si intende! Raggiungo Cortina D’Ampezzo. Ho trovato un bel campeggio. In queste zone passi ne abbiamo da vendere. Vediamo domani, cosa ci inventiamo. Stay tuned!

« 1 di 4 »
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...