GIORNO 5 KAUNAS – RIGA

Giorno 5 Kaunas – Riga

Km 490
Carburante 40 €
Hotel 15 €

Ieri sera tra birra e vodka con gli autisti polacchi si parlava della polizia in Lituania. Ci spiegavano che il limite di velocità in tutto il paese è di 70 km/h e che vi sono, ogni circa 4 km, le postazioni fisse e pattuglie col laser. Pensai: tutto il tragitto a 70 km/h, mi si ingolfa il Multistrada! Comunque, nonostante l’alcol, avevano ragione! Che ansia! ! Abbiamo incontrato diverse pattuglie… tutti si posizionavano nello stesso modo, il muso dell’auto rivolto verso la strada che monitoravano. Uno di loro appoggiato sul cofano anteriore e l’altro, invece, sulla portella lato guida. Entrambi con un’aria indifferente… Mi sono fatto un’idea delle loro strategie: Il poliziotto appoggiato alla portella, estrae velocemente il laser che tiene sopra il sedile e lo punta al veicolo, inizia a contare un, due, tre e se stai superando il limite, stella! Il collega allunga il braccio con la paletta e fa la statuina! Se ti fermi, ti penalizza con la multa, se scappi sei fuori dal gioco e ti sequestrano la moto.

Attraversiamo la Lituania faccio foto di rito al cartello e al cartello della Lettonia gli metto pure l’adesivo e una firma! ! Arriviamo finalmente a Riga, città stupenda. Ci fermiamo al centro storico e si avvicinano degli Italiani per farci i complimenti e chiacchieriamo del viaggio. Erano di Matera e conosco il venditore dove il Jappo ha comprato la moto. Gli fanno una foto che invieranno all’amico. Usciamo da Riga dopo un tour in moto con foto e video e ci dirigiamo verso Tallin per anticipare qualche km per il giorno dopo. Cerchiamo un campeggio o albergo ne troviamo uno di fronte a un lago, ma il proprietario già non mi piaceva voleva darci una camera tra l’altro sporca a 33 € con un solo letto. Andiamo via! Dopo qualche km, ne troviamo un’altro bello, pulito e costoso:.70€ la camera! Rimettiamo in moto! Il terzo, invece, soddisfa le nostre esigenze! Si trova in mezzo a un bosco lontano dal traffico, l’unico rumore che si sente sono i rami degli altissimi alberi, mossi dal vento! Spettacolo!

Costo 30 €

Sistemiamo la roba in camera e scopriamo che in bagno c’è una lavatrice, mi ero portato da casa il detersivo per il bucato, era arrivato il momento di lavare tshirt e altro. Il Jappo prepara la cena io ne approfitto a scaricare tutti i video della Gopro e foto su un hdd usb da 2tb con il mio netbook.

È circa mezzanotte! il cielo è chiaro. ..Nordkapp si avvicina.

Purtroppo, qui non c’è il wifi. Non posso chiamare la mia ragazza che mi manca e non posso postare. Lo farò domani mattina alla prima area di servzio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...