Giorno 3 – La Torre de la Sal > Melilla

Giorno 3 – 21/04/2018
La Torre de la Sal – Melilla
Km 576
 Carburante: 31,30 €
Autostrada: 31,15 €
Traghetto Almeria – Melilla: 75,50€

Premesso che questa notte non è che abbia dormito abbastanza bene. Il terreno dove avevo posizionato la tenda non era dei migliori. Poi, durante la notte, ho avuto l’impressione che qualcuno si sia avvicinato alla tenda. Sentivo dei rumori strani. Infatti, accendevo e spegnevo ripetutamente la luce. In effetti il posto non era di quelli belli e tranquilli. Stavo in un distributore di benzina, in autostrada, dove il paese più vicino era a 50 km, ma nonostante tutto era molto trafficato da camionisti. Comunque, in piena alba ricompongo tutte le valigie. Dopo aver fatto colazione con del cibo portato da casa, riprendo la mia strada.
L’autostrada da Barcellona fino ad Almeria è veramente perfetta. Non manca di servizi ed è abbastanza scorrevole. Non ho tempo per dedicarmi a visitare la Spagna, perché ho promesso alla mia compagna che faremo questo viaggio insieme. Mi fermo soltanto per fare rifornimento e prendere qualche caffè. Le ore trascorse questa notte in viaggio, anche se poche, sono state fondamentali. Ho recuperato ore di viaggio e posso essere di primo pomeriggio a Tabernas. Per chi non conoscesse il posto, è una parte settentrionale della Provincia di Almeria dove c’è il famoso deserto, l’unico deserto più basso d’Europa. Sono convinto che un po’ tutti in realtà lo conoscono, perché in queste zone hanno girato i più famosi film del Far West e altri di Bud Spencer e Terence Hill, ma quello che più conta per me è che in questa location, Ducati presentò alla stampa con i test ride la Desert sled. Dovevo necessariamente fare questo piccolo regalo a Zazzà! Sicuramente la zona presenta tantissimi percorsi da fare in off road, ma dovrò rinunciarci in quanto sono abbastanza stanco e vorrei trovare il posto dove dormire. Decido comunque di visitare le due location dove hanno girato i film : Oasis mini Hollywood e Fort Bravo. Capisci subito che sono delle scenografie.. dalle case tipiche dei Far West ai famosi Saloon. Naturalmente l’ingresso ha un costo di circa €20, solo per fare una passeggiata in un sentiero e vedere due case di legno. Onestamente non è il mio tipo di turismo. Preferisco riprendere strada e scendere verso Almeria, anche perché il motivo di questo viaggio non è di certo visitare la Spagna ma girare il lungo e in largo il Marocco. Pertanto, la mia concentrazione è tutta lì. L’omino del distributore di benzina mi consiglia un campeggio sulla costa, ma prima di raggiungerlo decido di andare al porto per fare un piccolo sopralluogo per l’imbarco previsto per domani e magari fare il biglietto. La biglietteria mi conferma il traghetto che avevo visto su internet con partenza domani alle 14:00 e inoltre mi comunicano che ce n’è uno in partenza oggi alle 17:00 con arrivo a Nador (Marocco) per le 23:00 di stasera ed un altro che parte alle 24:00 ed arriva a Melilla ( è una città autonoma spagnola situata sulla costa orientale del Marocco), domani mattina alle 8:00.
Ci ragiono su! se prendo quest’ultimo risparmio una notte in campeggio, il costo del biglietto è di meno, ma soprattutto domani mattina alle 9:00 sono in Marocco. Posso tranquillamente gestire la dogana senza fretta recuperando quasi una giornata di viaggio. Aggiudicato!
Ho qualche ora di buca. Mangio qualcosa e decido di fare un giro sul lungomare di Almeria. Nonostante sia un bel posto con spiaggia, la città è deserta! La noia mi assale. Ritorno al porto, aspetto l’imbarco e cerco di dormire un po’.
Cosa non semplice, perché c’è un via vai di gente.. Tutti che aspettano l’imbarco. Nessun motociclista! Le ore paradossalmente qui passano veloci! Inizio a vedere movimento vicino la nave! Finalmente è ora! Mi imbarco velocemente, prendo solo la borsa serbatoio e cerco disperatamente un posto dove poter dormire… Qui solo poltrona, ma non fa niente! In questo momento dormirei pure sopra i carboni ardenti!

« 1 di 2 »

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Potrebbero interessarti anche...