Categoria: DIARI DI VIAGGIO

DEEPMOROCCO – MOTIVAZIONE

Le desert sled nascono tra gli anni ’60 – ’70 nel sud della California ed in Messico. Erano moto stradali modificate, sulle quali venivano montate cerchi a raggi con gomme da offroad, sospensioni da fuoristrada e piastre paramotore. Il loro nome che significa “slitta da deserto”, deriva proprio dalle piastre paramotore. Erano grandi e evidenti, ma, soprattutto, indispensabili per riparare la parte inferiore del motore dai sassi. Pertanto, ho pensato di portare Zazzà nel suo habitat naturale; dai passi in off-road al deserto del Sahara del Marocco. #DEEPMOROCCO sarà l’esplorazione di questo meraviglioso territorio alla scoperta della buonastrada tra #cultura...

LA BUONASTRADA IN TRANSILVANIA – MOTIVAZIONE

Questa volta la ricerca della buonastrada mi ha spinto nuovamente verso i balcani. Percorreremo la Transfăgărășan e la Transalpina in Romania. Ma è evidente che è solo una “scusa” per scoprire i meravigliosi percorsi  #offroad in Albania, i Parchi Nazionali della Macedonia, le città della Bulgaria, i castelli in Transilvania, le vie del Danubio in Serbia, i Passi in Montenegro! Tutto è #labuonastradaintransilvania ! Come di consueto, racconterò quotidianamente tutto ciò succederà nei km percorsi. Seguimi qui: BuonaStrada – Diario di Viaggi in Moto  

DENTRO L’ELEFANTENTREFFEN – 61° EDIZIONE 27-29 GENNAIO 2017 – Motivazione

Mi sono sempre chiesto, cosa spinge centinaia di motociclisti di tutta Europa e non, a raggiungere la foresta di Loh Thurmansbang-Solla in Germania, per trascorrere 3 notti in tenda con temperature molto rigide, percorrere strade innevate e ghiacciate con suoi  “rischi”, in modo da poter raggiungere la cosiddetta “fossa”… ossia il  “Raduno degli Elefanti”,  meglio conosciuto come l’Elefantentreffen. Ho letto decine di racconti in merito a questo raduno invernale, la prima edizione del 1956 nacque dall’idea di un gruppo di amici, come raduno delle Zundapp KS-601  soprannominate “Elefanten”, delle sidecar utilizzate dall’esercito tedesco durante la seconda guerra mondiale. Oggi l’elefantentreffen...

Multipasso – Motivazione

Sono perennemente alla ricerca delle strade più belle del mondo, quelle strade che dopo averle attraversate ti rimangono in memoria. Ci pensi spesso…! la curva perfetta, il panorama mozzafiato, i profumi che percepisci solo col casco, l’incontro con gli altri motociclisti. Insomma, quelle strade che della serie: “ce l’ho”. Ero già quasi pronto per affrontare il cammino di Santiago in Spagna, attraversando i Pirenei, ma mi sono detto: “che senso ha cercare altrove se non conosci le strade più belle della propria Nazione”?! Riavvolgo tutto e mi metto alla ricerca dei passi e strade più belle d’Italia… ne scelgo 18,...